domenica 21 ottobre 2012

Matteo si lancia...


da l' Inform@zione


Nella settimana che ha visto Felix Baumgartner lanciarsi in caduta libera da oltre 39 mila metri,
tre giovani autori del nostro territorio, Francesco AmbrosianoMatteo Contin e Luca Crispino, vogliono sbarcare il lunario e portare fino in fondo il loro (ambizioso) progetto.
Laika” (ogni riferimento alla prima cagnolina russa sullo spazio non è puramente casuale) ha quel sapore di sfida e di scommessa (da vincere) che ben si sposa, nel suo piccolo, con il lancio dallo spazio più incredibile e spettacolare che la storia dell’uomo possa ricordare.


a Busto Arsizio la serie per il web, prodotta da Monsabaka e OttoQuattro, ha trovato la sua location ideale: sabato 20 e domenica 21 ottobre viene girata la puntata “pilota” della serie tutta ambientata fra il sushi bar “a.me.mi” di via Cardinal Tosi e il negozio “iena” di via Roma.
La distribuzione avverrà tramite un canale YouTube dedicato (qui la fan page Facebook).
 
CONTENUTI
In “Laika” c’è la forte influenza che la cultura pop, il cinema, la musica, la televisione ed i videogiochi hanno esercitato sugli sceneggiatori e di conseguenza sui protagonisti della serie. Non è raro trovare analogie tra la vita di un personaggio e il protagonista di un telefilm degli anni ‘90, così come sono numerose le citazioni di brani musicali o scene di film più o meno celebri.
“Nella scrittura - spiega Francesco Ambrosiano - ci siamo ispirati alle serie americane, sia storiche che moderne, cercando di carpirne i punti di forza senza però copiare pedissequamente dinamiche e personaggi ma elaborando un immaginario più vicino alla quotidianità del pubblico che vogliamo conquistare”.
 
TRAMA
Andrea, ventisei anni e tanti sogni nel cassetto, dopo essere stato lasciato da Lisa, la ragazza perfetta, si rifugia nei consigli del compagno di lavoro Augusto e nella sua discutibile saggezza.
A pochi metri di distanza Adele gestisce la sua boutique di moda con modi che ricordano quelli di un monarca medievale, licenziando commesse e criticando le scelte delle clienti.
Andrea e Augusto gestiscono un atipico sushi bar frequentato da diverse tipologie di clienti, così che situazioni paradossali e comiche sono all’ordine del giorno, tra sashimi e cocktail.
L’arrivo di Anna, affascinante quanto enigmatica, sconvolgerà l’equilibrio di ognuno dei personaggi e la vita non sarà più la stessa per ognuno di loro.

In bocca al lupo ragazzi !

Mulino Day: Visite, Arte e buon Cibo sulle rive del fiume Olona

Mulino Day è la festa del PLIS dei Mulini (Parco Locale a Interesse Sovracomunale). I comuni che ne fanno parte sono Parabiago, Legnano, Sa...