venerdì 19 luglio 2013

Rgione Lombardia - Pronto il documento su risanamento del fiume Olona

E’ stata approvata ieri la risoluzione in merito al risanamento del bacino idrografico del fiume Olona e alla sensibilizzazione permanente della popolazione attraverso programmi di educazione ambientale e civica. L’atto, dopo il via libera della Commissione Ambiente e Protezione Civile che avverrà la prossima settimana, sarà sottoposto all’attenzione sia del Consiglio regionale che della Giunta. Al tavolo odierno, coordinato da Luca Marsico, Presidente della Commissione Ambiente e Protezione Civile, hanno partecipato Laura Barzaghi (Partito Democratico), Paola Macchi (Movimento 5 Stelle), Carolina Toia (Maroni Presidente), Roberto Anelli (Lega Nord), Anna Lisa Baroni (Popolo della Libertà). “Si tratta di un documento strategico che verrà sottoposto all’attenzione della Commissione Ambiente  nel corso della seduta di giovedì prossimo per la definitiva approvazione. Sono molto soddisfatto – sottolinea Marsico – perché il provvedimento è frutto di una fattiva e proficua collaborazione tra le forze politiche presenti in Consiglio regionale a dimostrazione dell’importanza della tematica del risanamento dell’asta del fiume Olona”. (da Varesereport.it )

Ricordiamo che la Commissione si è spesa, da subito, attraverso una serie di audizioni che hanno fornito dati e idee di cui si è tenuto conto nel testo della risoluzione: ciò a sottolineare l’importanza del tema dell’ascolto e del confronto. Di seguito il commento dell' amico Ivano Ghezzi:

"Finalmente una bellissima notizia, premio a tutti noi Cittadini che, con la loro testardaggine, sono riusciti a smuovere gli ostacoli che parevano più difficili (indifferenza e noncuranza) e impossibili (agire insieme, senza divisioni di ogni sorta) da raggiungere, dopo anni di "non fare"....il Bene Comune più prezioso che abbiamo deve essere una delle cose a cui dobbiamo tenere di più, ne va del nostro futuro e di quello dei nostri figli, vogliamo lasciargli un ambiente meraviglioso dove passare la loro vita!...non è di certo vinta la guerra, ma una fondamentale battaglia è stata portata a termine nel modo migliore che ci poteva essere. Grazie a tutti quelli che hanno contribuito, senza fini personali e colori politici...La cosa che mi premeva di più fosse raggiunta è il re-insegnare alle persone, fin dai bambini, quell' educazione civica che per tanti anni è stata messa da parte, bisogna iniziare fin da piccoli a rispettare i posti in cui viviamo, ne va di noi stessi..."











"dimostrate di essere ispirati da quegli ideali di libertà..." Sandro Pertini

"dimostrate di essere ispirati da quegli ideali di libertà..."  il Presidente della Repubblica Sandro Pertini Pe...