mercoledì 27 novembre 2013

In cammino verso l' Ecomuseo della Valle Olona

Tra sogni e piccole opere “l’Olona può essere il motore del rilancio"



Ne sono convinti i membri dell’ Ecomuseo della Valle Olona: “Gli esempi positivi ci sono e anche i soldi per realizzarli”, spiegano gli organizzatori...

Per prima cosa seguendo la strada indicata da Raul del Santo



e poi rafforzando quella rete che si è venuta a creare tra cittadini, associazioni e istituzioni
eccone un altro esempio (sempre grazie a Ivano Ghezzi):

Dagli omini Lego...


...agli uomini veri



Qui troverete invece  alcuni resoconti dell' iniziativa:

"Un problema particolarmente attuale come la carenza di lavoro e le prospettive economiche di un territorio dove alla congiuntura sfavorevole si aggiunge una transizione epocale conseguente alla fine dell'industria che per oltre un secolo ne ha fatto le fortune, non si può certo risolvere con poche ore di un convegno. La ricerca di una soluzione per uscire da un momento buio deve però essere trovata con un consenso più esteso possibile e in questa ottica va accolta a braccia aperte la proposta avanzata dall'Ecomuseo della Valle Olona di chiamare a raccolta i protagonisti del mondo economico per capire tutti insieme quali fossero le reciproche esigenze e le priorità.  A conferma della validità dell'iniziativa, l'ottima risposta da parte dei protagonisti, pronti a non tirarsi indietro e accettare di mettere a confronto le proprie posizioni con quelle altrui, non necessariamente allineate..." continua su http://www.valleolona.com/notiziario/2013/201311/131125_castellanza_ecomuseo.html


"Fare rete e avere ben chiari progetti e obbiettivi condivisi; questo, in sintesi, ciò che è emerso dal convegno “Progetto Ecomuseo: confronto per un rilancio economico della Valle Olona” di sabato 23 novembre. Molti i relatori di pregio che hanno voluto essere presenti a questo momento di confronto, e tra loro anche i Sindaci e i rappresentanti di alcuni Comuni che sorgono sulle sponde del fiume, che hanno sottolineato compatti come, nonostante la scarsezza di risorse che caratterizza questo momento storico, si possa comunque fare qualcosa per la Valle, ma per farlo è necessario essere pratici e avere un’idea precisa di cosa si voglia realizzare...." continua su 


...e se vi siete persi le immagini autunnali della nostra Valle le trovate qui 





“Ciclopasseggiando in Valle Olona“

E stata presentata alla Liuc - Università Cattaneo la Guida “ Ciclopasseggiando in Valle Olona “alla scoperta dei tesori dei paesi l...