sabato 25 ottobre 2014

Cinquanta metri di fantasia


"Cinquanta metri di fantasia" è un bellissimo libro di Battista Arioli che alcuni anni fa venne pubblicato con le meravigliose fotografie dei dipinti di Antonio Rubino della Sala Alba di Villa Gonzaga ad Olgiate Olona.



Oggi quei dipinti, dopo tanti anni, sono stati recuperati e restaurati e i "Cinquanta metri di fantasia" sono Cinquanta metri di realtà. Le grande sala è tornata a risplendere e dopo trent'anni riaprirà definitivamente i battenti dal giorno 8 novembre 2014, giorno della prevista inaugurazione ufficiale.
È prevista una ricca programmazione per i giorni dell'inaugurazione.

Venerdì 7 novembre 2014 alle ore 20.45 presso il Cinema Teatro Nuovo di Olgiate Olona sito in via Bellotti, 22 ad Olgiate Olona, il delegato alla cultura Mauro Carnelosso presenterà ufficialmente il programma per l'apertura della Sala Alba. A seguire "Il racconto del Rubino, i dipinti in Villa Gonzaga", una conferenza spettacolo a cura di Paolo Maccabei che ci accompagnerà nel magico mondo di Antonio Rubino. Nel corso della conferenza-spettacolo verrà presentato un breve video girato all'interno della sala Alba con i bambini del Centro Arte Danza diretto da Antonella Colombo e Daniela Macchi. Marilena Garufi durante la conferenza realizzerà un bellissimo disegno di Antonio Rubino.
Sabato 8 novembre 2014 alle ore 10.30 presso il Teatrino di Villa Gonzaga verrà presentata la figura di Antonio Rubino con una tavola rotonda dal titolo "Antonio Rubino e il ciclo di tempere di Villa Gonzaga" con la nipote dell'artista Sanremese, signora Antonietta Rubino, di Loredana Marchi direttrice del Museo Civico di Sanremo, di Martino Negri docente di storia della letteratura infantile presso l'Universita Bicocca di Milano, di Marco Cassini autore del Libro "Antologia del Rubino", di Claudio Porchia e Alfredo Moreschi autori della mostra "I fiori del Rubino", di Paola Bergamini delegata alla cultura del Comune di Bajardo e di Battista Arioli autore del libro "Rubino, cinquanta metri di fantasia". Alle 11.30 l'inaugurazione ufficiale della Sala Alba in Villa Gonzaga.
La sala sarà aperta al pubblico anche nel pomeriggio del Sabato 8 novembre dalle ore 14.30 alle ore 17.30 e Domenica 9, Sabato 15 e Domenica 16 novembre 2014 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle 14.30 alle 17.30. Per tutti gli eventi l'ingresso e libero e gratuito per la cittadinanza.

Inoltre Sabato 16 novembre alle ore 11.00 presso il Teatrino di Villa Gonzaga verrà inaugurata la mostra del fumetto "Cronache del Seprio" realizzata con la Pro Loco di Olgiate Olona e con la collaborazione di Paolo Maccabei e Leonardo Richiusa, con tavole dedicate ad Antonio Rubino. Saranno presenti gli autori Agostino Alloro, Tommaso Bianchi e Giovanni Pellini.
La mostra del Fumetto "Cronache del Seprio" sarà aperta da Domenica 16 a Domenica 23 novembre dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.30.

Antonio Rubino nasce a Sanremo nel 1880. E’ stato uno dei precursori nell’attività di disegnatore di storie per vignette in Italia. Nel 1908 è tra i fondatori del Corriere dei Piccoli e da’ vita a straordinari personaggi. Durante la prima guerra mondiale collabora con le sue illustrazioni al giornale di trincea “La tradotta”. Negli anni trenta con Mondadori dirige Topolino; nel 1939 realizza i dipinti nel refettorio dell’OPAI all’interno di Villa Gonzaga ad Olgiate Olona. Collabora con il Corriere dei Piccoli sino al 1958. Muore a Bajardo in provincia di Imperia nel 1964. La città di Sanremo ha dedicato a Rubino una sala del Museo Civico. Nel settembre del 2014 si sono conclusi i restauri nella Sala Alba di Villa Gonzaga ad Olgiate Olona.


lunedì 20 ottobre 2014

SolWebTV porta a Solbiate Olona un'informazione nuova e alla portata di tutti


SolWebTV porta a Solbiate Olona un'informazione nuova e alla portata di tutti
 


Debutta online il TG Solbiate, prima edizione di un notiziario che non nasconde l'ambizione di affermarsi come canale di comunicazione indipendente, obiettivo e sempre pronto ad ascoltare le richieste del paese

Solbiate Olona, 20 Ottobre 2014 - Anche in un paese piccolo come Solbiate Olona, non sempre è facile restare aggiornati sui fatti in stretta relazione con la vita degli abitanti. Non si parla in questo caso solo delle chiacchiere tra amici o dello scambio di opinioni tra vicini di casa o altri conoscenti incrociati per strada. Quasi tutti i giorni, ci sono tante altre notizie che trovano spazio limitato sui canali di informazione perchè scarsamente appetibili e risultano quindi poco note alla maggioranza della popolazione, nonostante le riguardino in prima persona.  Si tratta di notizie importanti, sia nell'adempimento dei propri doveri sia nel poter esercitare un proprio diritto, oppure più semplicemente per capire come sta cambiando il proprio paese e in che misura può essere possibile diventarne protagonisti.
Questa esigenza condivisa da un gruppo di persone ha portato alla nascita di SolWeb TV, un'iniziativa per aiutare a conoscere, scoprire e approfondire tanti aspetti di Solbiate Olona a volte nascosti o difficili da raggiungere. Un'iniziativa senza alcun obiettivo se non quello di informare e dare spazio alla gente del posto, per capire insieme di che cosa ha bisogno il paese e come si può contribuire a renderlo un po' migliore.
"Probabilmente anche a causa della mia professione di giornalista, sono per natura piuttosto critico verso il mondo dell'informazione - afferma Giuseppe Goglio, direttore di SolWebTV -. Per questo, ho accettato volentieri l'invito di tanti miei compaesani a unire le forze per realizzare qualcosa in grado di offrire un punto di vista diverso, distaccato e completo di quanto avviene a Solbiate Olona. Ci siamo trovati tutti d'accordo praticamente subito, al punto che questo risultato del primo numero del TG Solbiate è stato raggiunto in pochi giorni".
SolWeb TV si affida esclusivamente alla buona volontà di chi si è già dichiarato disponibile per dedicare un parte del proprio tempo libero al raggiungimento di questi obiettivi ed è pronto a confrontarsi anche con pareri e posizioni diverse, lasciando però da parte ogni pregiudizio, speculazione o interesse personale.
"Ci piacerebbe raccontare cosa succede tutti i giorni a Solbiate Olona, capire meglio come possiamo contribuire a migliorare la qualità di vita di tutti, quindi anche la nostra - prosegue Goglio -, e scoprire insieme quali possano essere le esigenze più diffuse". Il punto di partenza è quindi un piccolo canale di informazione online, visibile attraverso YouTube, ma anche su alcuni siti Web locali, come ValleOlona.com e Buongiorno Solbiate,  su smartphone, tablet PC, computer e sui televisori di ultima generazione. Più in generale, qualsiasi dispositivo dotato di accesso a Internet e capace di riprodurre un video.
L'obiettivo è proporre una serie di spunti, notizie e curiosità senza rinunciare a critiche circostanziate e costruttive, da parte di chiunque, presentando  quelli che verranno visti come gli aspetti più rilevanti della vita a Solbiate Olona. Soprattutto, saranno benvenuti  i contributi di tutti. Consigli, critiche, riflessioni, senza distinzione di alcun tipo e sinceramente intenzionati a rendere il luogo dove viviamo un paese migliore, sono e saranno sempre i benvenuti.
"Dopo aver appurato la totale neutralità del progetto, ho accettato volentieri di mettermi a disposizione e assumermi la responsabilità del prodotto - conclude Goglio -. Ringrazio anzi per la fiducia mostrata nei miei confronti e intendo impegnarmi per ripagare tutti con un'informazione affidabile, obiettiva e utile, confidando nel contributo di tutti per segnalare novità, precisazioni, spunti, ma anche errori e imprecisioni".
Il primo numero del TG Solbiate è già visibile. Oltre all'attualità, a piccole inchieste locali, ampio spazio ad associazioni e prossimamente anche al commercio locale.

ValleOlona.com: http://valleolona.com/

martedì 14 ottobre 2014

Il Nostro fiume Olona sempre più fotogenico

Il Nostro fiume Olona protagonista  al sesto concorso fotografico della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. Organizzato dal Circolo Culturale e Ricreativo della Bcc, il concorso aveva come tema “L’architettura industriale del nostro territorio Altomilanese e Varesotto”.


Per la sezione in bianco e nero a tema “Il nostro territorio Altomilanese e Varesotto”, il primo premio è stato assegnato alla fotografia “Fiume Olona” fatta a Gorla Minore da Marco Corti (Cerro Maggiore) ,  mentre “Riflessi della stamperia Valeri nell’Olona” di Luca Cassinelli il premio per gli under 16.



«Lo spirito con cui viene proposto il concorso fotografico è proprio quello di permettere apprezzare quanto abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni...», ha osservato il presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, Roberto Scazzosi.

giovedì 2 ottobre 2014

...ma soprattutto pedalate!

...perchè fa bene a tutti


A condizione di far fatica, a condizione di esser disposti al sacrificio. Nessun traguardo facile è vero. E’ questo, la bicicletta lo insegna più di tutto.

mercoledì 1 ottobre 2014

...e anche impegnarsi nello studio



Si comunica che l'Amministrazione comunale ha approvato l'apertura del Bando di Concorso
"Premio allo studio 2014", le domande potranno essere presentate dal 1 ottobre al 8 novembre 2014.


     REQUISITI DI MERITO PER L’INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE
  
    PER GLI ALUNNI CHE ABBIANO SOSTENUTO L’ESAME DI TERZA MEDIA AL TERMINE DELL’A.S. 13-14 PRESSO UNA SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO :
-    avere ottenuto una votazione pari a 9/10, 10/10 o 10 e lode/10 dall’esame di cui sopra

    PER GLI ISCRITTI ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO :
-    media scolastica finale non inferiore a 8,0/10 (80/100 per i diplomati)
-    non avere debiti formativi

    PER GLI ISCRITTI AD UN CORSO DI LAUREA
•    aver superato l’80% del numero di esami previsti dal piano di studio proposto dalla propria facoltà d’appartenenza nell’anno 2013-2014, più tutti quelli degli anni precedenti
•    avere conseguito, negli esami previsti dal Piano di Studio dell’anno accademico 2013/2014, una media matematica di almeno 28/30, oppure avere conseguito la laurea con votazione non inferiore a 102/110

Al seguente link sono disponibili il bando e il modulo per la richiesta di partecipazione:
 http://www.solbiateolona.org/news/9/22/2002/

Imparare le lingue serve...

Si comunica che l'Amministrazione Comunale organizza, in collaborazione con la Scuola di lingue "English for Business", corsi di lingua straniera per adulti. Le iscrizioni si effettuano, entro il 21 ottobre 2014, presso la Biblioteca comunale, oppure contattando direttamente la Scuola.



Mulino Day: Visite, Arte e buon Cibo sulle rive del fiume Olona

Mulino Day è la festa del PLIS dei Mulini (Parco Locale a Interesse Sovracomunale). I comuni che ne fanno parte sono Parabiago, Legnano, Sa...