sabato 1 novembre 2014

la Numero Zero del G.S. Solbiatese : la sua nuova Primavera

"Che il ciclismo sia un formidabile creatore di storie, noi che lo amiamo da sempre non lo scopriamo oggi. Storie tragiche e grandiose, consegnate alla leggenda da immagini celebri e letteratura straordinaria"* (da Lef Wing). L' ultima corsa della stagione, il Giro di Lombardia è chiamata: Classica delle Foglie morte, grazie alla poesia che il ciclismo sa inventare, ma domani 2 novembre si pedalerà la Numero Zero del G.S. Solbiatese ,  
ovvero: come scoprire dopo anni che in certi casi a guidare la bici si deve ricominciare da zero… 


Il G.S.Solbiatese è pronto ad accogliere sia atleti decisi a dare il meglio, ma anche  semplici appassionati che vogliano mettersi alla prova su un percorso dal sapore antico, tutta fatica, freddo, fango e denti stretti. Il bello delle storie è che accadono. Il bello delle storie è raccontarle. Ma certe storie si raccontano da sole".

"dimostrate di essere ispirati da quegli ideali di libertà..." Sandro Pertini

"dimostrate di essere ispirati da quegli ideali di libertà..."  il Presidente della Repubblica Sandro Pertini Pe...