domenica 17 gennaio 2016

Santa Maria foris portas a Castelseprio

Santa Maria foris portas a Castelseprio. Apparizione dell'angelo a Giuseppe.
Castelseprio, provincia di Varese. Tra le montagne e la pianura. Tra longobardi ed antichi abitanti. Fiumi e torrenti. L’acqua che scorre e che porta la vita. In questo luogo tutto parla di un lontano passato. L’uomo decise l’inizio e la fine. Un dono della terra può davvero estinguersi?

I luoghi sacri possono essere abbandonati, o distrutti, ma rimangono tali in eterno. Questi luoghi non possono appartenere ad una religione, appartengono alla Terra, all’umanità. L’uomo si limita ad identificarli, ad utilizzarli per i propri scopi. Il XIII secolo come limite temporale d’utilizzo, non di vita di Castelseprio.

Siamo a conoscenza della data di morte, materiale, del luogo: 1287. 
Santa Maria foris portas a Castelseprio. Esterno.
L’arcivescovo di Milano, Ottone Visconti, decretò l’abbattimento di tutti gli edifici presenti, ad eccezione dei luoghi di culto. Per la distruzione, l’arcivescovo, si rivolse a dei montanari. Gente di confine. Persone dure. Abitanti delle terre comprese tra il Lago Maggiore ed il Passo del Sempione. Dall’Ossola scesero per assecondare l’Ottone Visconti. Da quel momento il silenzio, il nulla. Qualcuno ha deciso. Il luogo doveva smettere di esistere. Non per tutti. Il Monastero di Torba, non lontano, continuò a vivere.

1287. 
Da quel momento solo vegetazione infestante. Arbusti che, lentamente, ricoprono i resti del castrum.

1944.
Un archeologo milanese riporta la vita. Gian Piero Bognetti scopre, e rende pubbliche, le pitture di Santa Maria foris portas.

2011.
Il sito entra a far parte del patrimonio mondiale dell’umanità. Santa Maria foris portas

Gli Affreschi raccontano una storia che potete trovate quì raccontata da Fabio Casalini



Bibliografia

- Gian Piero Bognetti, Castelseprio: guida storico-artistica, Vicenza, Neri Pozza Editore, 1977.
- Maria Andaloro, voce Castelseprio, in Enciclopedia dell’arte medievale
- Il Protovangelo di Giacomo – Vangelo dell'Infanzia di Giacomo o come Vangelo di Giacomo.

Concorso di Disegno e Fotografia: Gli amici, la bicicletta e la Valle Olona

G.S.SOLBIATESE               ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA              STELLA C.O.N.I.    per meriti sportivi        ...