lunedì 21 marzo 2016

21 marzo: Giornata mondiale delle foreste...non in Valle Olona

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 21 marzo Giornata Internazionale delle Foreste. A partire dal 2013 questa ricorrenza ha l’obiettivo di accresce la consapevolezza verso l’importanza che il patrimonio arboreo.

Le foreste rappresentano, infatti, il più importante serbatoio di biodiversità, garantiscono la protezione del suolo, la qualità dell'aria e delle acque, forniscono importanti beni e servizi. Mitigano, inoltre, gli effetti dei cambiamenti climatici, poiché funzionano come serbatoi di assorbimento del carbonio, e forniscono una protezione naturale contro gli effetti del dissesto idrogeologico.

Tutelarle diventa quindi fondamentale... anche in Valle Olona



Nel servizio dell' amico Ivano Ghezzi, nei campi tra Fagnano e Solbiate gli alberi piantumati, come compensazione ambientale di Pedemontana, circa 1500/2000 alberi, robinie per la maggior parte, sono oramai completamente secchi, a causa dell' incuria totale in cui sono stati abbandonati; sono presenti anche migliaia di zanche di metallo totalmente arrugginite, pericolose per il terreno e per il passaggio delle persone, essendo i campi non recintati ed a ridosso di un sentiero sterrato.


Trees Cemetery (Foto di Ivano Ghezzi)

Qui altre foto e l' articolo di Varesenews







“Ciclopasseggiando in Valle Olona“

E stata presentata alla Liuc - Università Cattaneo la Guida “ Ciclopasseggiando in Valle Olona “alla scoperta dei tesori dei paesi l...