sabato 14 maggio 2016

Gentle Valley – Valle Olona...magari

Si racconta di una proposta di sviluppo locale strategica ed innovativa, che dimostra la volontà di collaborare e fare sistema, fare squadra sul territorio con un progetto condiviso...

Il progetto “Gentle Valley – Lago Maggiore” nel dettaglio è la convenzione tra i Comuni dell’Area Interna (16 enti e 35mila abitanti circa), per la programmazione e l’attuazione della strategia d’area. Sono diverse le categorie di intervento: “infrastrutture dolci” (16.330.000,00 €), “solidarietà ed inclusività” (2.450.000,00 €), “qualità della vita, ricchezza multivaloriale” (440.000 €) e “occupazione e resilienza” (5.300.000,00 €). Idealmente il progetto mira a tradurre le debolezze di tutto il territorio in opportunità: sviluppo di attrattività turistica, del commercio, dell’agroalimentare, di inclusione sociale e solidarietà. Il sistema “Gentle Valley” può essere interpretato e organizzato come collante tra le montagne e il litorale lacustre del lago Maggiore: una rete che possa permettere lo sviluppo di centri vicini ad importanti punti di interesse come gli attracchi portuali, oltre 60 percorsi sentintieristici pedemontani e piste ciclabili, con una quindicina di spiaggette a formare il più grande lido del lago Maggiore. Un filo conduttore per un sistema produttivo diffuso, che sia strutturato, per assicurare garanzia di qualità e forza imprenditoriale: l’idea è quella di connettere luoghi dismessi o dismettibili...continua su Lo stivale pensante


...speriamo che anche i Comuni della ‪#Valle Olona‬ abbiano un progetto già pronto nel cassetto, per poi presentarlo ad un  nuovo bando europeo...nel frattempo manca ancora quello sull' Olona

 (Foto di Ivano Ghezzi)

Mulino Day: Visite, Arte e buon Cibo sulle rive del fiume Olona

Mulino Day è la festa del PLIS dei Mulini (Parco Locale a Interesse Sovracomunale). I comuni che ne fanno parte sono Parabiago, Legnano, Sa...