martedì 5 luglio 2016

Valle Olona: "fra natura e storia"

Visite guidate alla zona umida del "Laghi di Fagnano" dal titolo "fra natura e storia" organizzate da Legambiente Valle Olona, associazione che da tempo opera per la tutela e la promozione di quest'area dichiarata zona di rilevanza erpetologica regionale dalla SHI (Societas Herpetologica italica).
L'area può infatti vantare la presenza di ben 8 specie di anfibi, tra cui la rana di Lataste (Rana Latastei) ed il tritone crestato italiano (Triturus carnifex) specie che, alla luce della loro rarità, sono tutelate rigorosamente dalla Legge Regionale 12/2008 e dalla Direttiva 92/43/CEE


L'area è poi popolata da una moltitudine di specie di avifauna tra i quali citiamo il tarabuso (Botaurus stellaris), il martin pescatore (Alced atthis) e la moretta tabaccata (Aythya nyroca).
 
Alla grande biodiversità si affianca l'importanza storica di alcuni edifici quali il Mulino Bosetti, oggi proprietà Salmoiraghi, antica struttura risalente al XVII secolo e già censito nel 1772 come Mulino Visconti.
Le due visite guidate saranno tenute dal Dott. Naturalista Andrea Viganò domenica 10 luglio: una di mattina alle ore 9:30 ed una al pomeriggio alle ore 17:00.

Il ritrovo è al piccolo parcheggio sterrato di via Cristoforo Colombo vicino alla sbarra di accesso all’approdo Calipolis lungo la pista ciclopedonale.
Questo evento sarà il primo di una serie di visite guidate ai "Laghi di Fagnano" pensate ed organizzate dal Circolo Legambiente Valle Olona per il Bando del PLIS del Medio Olona.
Vi attendiamo numerosi
Legambiente Valle Olona

“Ciclopasseggiando in Valle Olona“

E stata presentata alla Liuc - Università Cattaneo la Guida “ Ciclopasseggiando in Valle Olona “alla scoperta dei tesori dei paesi l...